Facebook

ELIMINAZIONE CUTANEA PALPEBRE E BORSE

BLEFAROPLASTICA

Schermata 2015-05-07 alle 09.30.20Blefaroplastica o chirurgia delle palpebre, è l’intervento chirurgico che permette di migliorare il così detto sguardo “stanco”, ridonando una maggiore freschezza al volto. 

Come noto, infatti, la regione oculo-palpebrale lascia trasparire lo stato d’animo

Tale intervento è indicato per entrambi i sessiin età giovanile pone rimedio a una predisposizione familiarein età più avanzata a “posture oculari” causate da professioni o stress che mettono a dura prova vista e distensione del viso

La tecnica chirurgica della blefaroplastica superioreconsiste nell’asportazione dell’eccesso cutaneo palpebrale, la correzione dell’indebolimento del muscolo orbicolare e la rimozione dell’accumulo di grasso periorbitale

1_1Con l’intervento di blefaroplastica inferiore, invece, si rimuovono quelle sgradevoli “borse” che conferiscono agli occhi una pesantezza alquanto fastidiosa. 

Quest’ultimo intervento può essere effettuato per via cutanea oppure a livello congiuntivale al fine di non lasciare nessun esito cicatrizialeEntrambi gli interventi possono essere associati ad altre procedure chirurgiche che permettono l’ulteriore miglioramento dell’estetica dello sguardo

Tra questi, i più comuni sono il lifting del sopracciglio, che consente di correggerne la caduta ed i trattamenti con tossina botulina e laserche rendono la pelle delle palpebre più distesa e luminosa. 

La blefaroplastica si esegue in anestesia locale con sedazione, larimozione dei punti avviene dopo quattro-cinque giorni e il risultato rimane stabile per parecchi anni.

SettimoLink