Facebook

MIGLIORAMENTO TONICITÀ CUTE E LUMINOSITÀ VOLTO

FOTORINGIOVANIMENTO

La luce pulsata intensificata (IPL) è lo strumento maggiormente utilizzato per il resurfacing non ablativo

I dispositivi a IPL permettono variazioni nella fluenza, nella lunghezza dell’impulso, nel ritardo tra un impulso e l’altro a seconda della struttura target su cui si deve agire. 

E’ possibile selezionare un appropriato range di lunghezza d’onda, attraverso l’utilizzo di filtri, così da agire sulle strutture target (i cromofori) in modo da colpire il bersaglio in maniera selettiva con minimo danno ai tessuti contigui. 

Attualmente, i dispositivi in commercio sono più sicuri, meno dolorosi e facilmente utilizzabili da mani esperte. L’ampio range di lunghezze d’onda utilizzate consente il trattamento di numerose patologie e/o inestetismi cutanei

Questi macchinari rappresentano, quindi, dei potenti mezzi che, in mano ad un medico esperto, possono essere considerati un utile strumento per la guarigione e/o miglioramento di molte patologie dermatologiche

Schermata 2015-04-30 alle 11.26.41L’attenzione posta al paziente nel pre-trattamento e nel post-trattamento a luce pulsata è paragonabile a quella delle procedure laser.  Ovviamente la diagnosi clinica è necessaria prima di ogni trattamento

Ogni seduta prevede l’applicazione di un gel trasparente e prima di iniziare è importante proteggere gli occhi con occhiali adeguati. Pur non essendo un laser, la luce pulsata ha le stesse indicazioni dei principali laser dermatologicamente attualmente in uso e, poiché copre un ampio spettro di lunghezze d’onda, trova largo impiego in campi che vanno dal trattamento delle lesioni vascolari cutanee, ai disordini delle pigmentazione, al fotoringiovanimento fino al trattamento di irsutismo ed ipertricosi

L’ampio range di lunghezze d’onda ci permette di utilizzare questi dispositivi per una vasta gamma di applicazioni cliniche consentendo un ampio utilizzo in campo dermatologico ed estetico con pochi rischi di effetti collaterali

Couperose, o copparosa, è un termine utilizzato per indicare una condizione di arrossamento intenso e cronico delle guance e/o delle ali del naso, convenuzze gonfie e sfibrate ben evidenti. Nonostante si tratti inizialmente di un problema cosmetico, è bene non sottovalutarlo: in taluni casi, infatti, la couperose può evolvere in una dermatosi nota come rosacea

La rosacea è una dermatite cronica che colpisce il volto, risparmiando solo la regione perioculare. Si manifesta coneritema persistente, teleangeactasie, flushing, papule e pustole eritematose. La cute si presenta desquamata, ruvida e facilmente irritabile associata a sensazione di bruciore e da sensazione pungente. Nel tempo, la colorazione violacea e le teleangectasie diventano persistenti. 

Il trattamento con IPLrisulta essere uno strumento efficace in caso di couperose e rosacea ed è  praticamente indolore

La risposta è immediata e solitamente permane un leggero eritema e una porpora. Nel post trattamento, ad ogni paziente, si prescrive una terapia lenitiva idratante, una detersione delicata e una fotoprotezione (SPF 50+) da applicare quotidianamente e da protrarre per lungo tempo. 

Il melasma è una iperpigmentazione acquisita che colpisce soprattutto il sesso femminile. L’eziologia è sconosciuta e si manifesta sulle zone fotoesposte del volto stimolata dai raggi UV. Anche variazioni ormonali in gravidanza, l’assunzione di contraccetivi orali o patologie ovariche, tiroidee e terapie fotosensibilizzanti possono causare l’insorgenza di questa patologia. 

L’IPL si è dimostrata efficace in un’alta percentuale di ipermelanosi e melasma, con un basso rischio di complicazioni e un’eccellente soddisfazione medico-paziente

Non va dimenticato l’utilizzo dell’IPL per il trattamento e la cura di inestetismi cutanei quali:

  • Macchie solari 
  • Macchie senili 
  • Efelidi 
  • Lentiggini senili o solari 
  • Pigmentazioni post-infiammatorie 
  • Chiazze caffè-latte 
  • Nevo di Becker 
  • Spider nevi

La luce pulsata utilizzata dal chirurgo estetico è un ottimo strumento anche per il miglioramento delle generali qualità estetiche della pelle:  aumento della luminosità della cute, maggiore compattezza della pelle emiglioramento della "texturecutanea.

SettimoLink